Siamo lieti di comunicare che domani, venerdì 17 gennaio 2014 dalle ore 15:30 alle 18:30 circa, lo Studio Bertoldi & Associati condurrà il workshop “Imprese in tempo di crisi. Come cogliere le opportunità nascoste” presso la sede di Confesercenti di Lecce.  Questa iniziativa nasce dalla volontà della società privata di Fornitura di Energia Elettrica e Gas ENEGAN (che ci ha scelto come studio di consulenza) di offrire un ulteriore servizio alla neo-convenzionata Confesercenti Lecce, con l’obiettivo di dare forza alla propria mission aziendale di essere un partner a 360° per le proprie aziende clienti e di offrire loro un servizio che vada al di là della semplice offerta/vantaggio economico.

Ringraziamo dunque Enegan , ed il suo District Manager di zona Vincenzo Campa, per averci scelto come partner in questa iniziativa e averci offerto l’occasione di realizzare questo workshop, con il quale vogliamo dare risposte concrete e strategie efficaci per emergere nel mercato attuale, che pur essendo difficile e turbolento, nasconde straordinarie opportunità.

Inoltre non possiamo che congratularci e ringraziare Confesercenti Lecce per la scelta fatta e per aver organizzato un evento così utile ed interessante per i propri associati, dando prova del suo reale impegno nell’affiancare gli imprenditori del proprio territorio. In particolar modo vogliamo citare il direttore provinciale Confesercenti Dott. Antonio Schipa, ed il Direttore Catconfesercenti Lecce Roberto Petrelli. Grazie della fiducia.

Per chi fosse interessato, in seguito troverà gli argomenti  che verranno trattati durante il seminario:

  • L'impresa italiana. Contesto storico e culturale.
  • Cos’è questa crisi
  • SCHEMA SINTETICO REAZIONI ALLA CRISI
  • Chi (e perché) è ancora in CRISI.
  • L’organizzazione aziendale
  • Cambiare punto di vista, per cambiare i risultati.
  • Gli alleati che fanno vincere.
  • Valorizzare chi valorizza la tua azienda.
  • Ogni problema può e dev’essere trasformato in una opportunità.
  • L’importanza delle emozioni
  • Esercizi pratici

Condurrà l’evento: Alessandro Bertoldi, Direttore Generale dello Studio Bertoldi & Associati

2014, si parte!

Questo articolo è dedicato ai Professionisti, siano essi Avvocati, Commercialisti, Consulenti del lavoro, Consulenti aziendali, Agenti di commercio e ogni altra professione che svolge la propria attività a favore delle PMI italiane.

Come hai chiuso il 2013?

Che tipo di idee hai modificato nel corso dell’anno?

Nuove azioni ha svolto nel corso dell’anno?

Che tipo di risultati senti di avere ottenuto, in particolare sei soddisfatto nel rapporto energia erogata/risultati ottenuti?

A mio avviso, negli ultimi anni il mondo dei professionisti è profondamente cambiato, infatti, quanto di certo ha contraddistinto la nostra attività  negli anni precedenti, di fatto, oggi, nella stragrande maggioranza dei casi, è cambiato in modo sostanziale.

I clienti sono affidabili? I clienti pagano un giusto prezzo? I nostri servizi hanno un valore riconosciuto sul mercato? Il mercato ci consente di espandere le nostre attività? …

Io queste domande me le sono fatte tre anni orsono e nel frattempo ho vissuto un periodo di grande cambiamento.

Personalmente non ero preparato e mi ci sono trovato dentro, ma questo periodo, dopo due anni davvero impegnativi, mi ha messo in condizioni eccellenti per cogliere le grandi opportunità che vi sono per i professionisti evoluti, quelli che oggi servono sul mercato.

A mio avviso essi hanno una serie di caratteristiche, che li differenziano dal professionista dello scorso millennio, quello vincente negli anni 19…

Il professionista del nuovo millenio invece:

-         È molto competente in un area specifica, ma è in grado di affrontare dinamiche non direttamente riconducibili alla sua attività.

-         Sa fare egregiamente pubbliche relazioni  (PR)

-         Sa fare rete

-         Lavora per creare condizioni di possibile  successo per il suo cliente

-         Ha un brand personale riconosciuto anche nel web

-         Non ha problemi a fare chilometri

-         Ha una rete di conoscenze, siano esse altri professionisti o imprese da consigliare al cliente

-         Ha voglia di imparare ed è pronto ad evolversi nuovamente se necessario

-         Quando va dal cliente è carico di energia!

Bene, potrete domandarvi perché ho scritto questo breve articolo …

L’ho scritto perché ogni settimana entro in contatto con professionisti del Terzo Millennio, ma spesso ne conosco di quelli del Secondo.

Allora l’articolo l’ho scritto per attirare quelli del Terzo e scuotere quelli ancorati al vecchio, perché a breve il loro volano cesserà di avere forza propria e butteranno via un grande capitale.

A breve lancerò un’iniziativa rivolta Esclusivamente ai Professionisti del Terzo Millennio, seguitemi e avremo tutti dei grandi benefici!

Grazie a Tutti per la lettura, anche e soprattutto a coloro i quali vorranno diffonderlo, penso che possa essere un utile momento di riflessione per potere ripartire bene!

Nel frattempo vi suggerisco, se ancora non l’avete fatto, di iscrivervi a al gruppo Puntimpresa su Linkedin.

Buon 2014!

Alessandro Bertoldi.

Buongiorno a Tutti!

L’anno volge al termine e penso che un po’ per tutti sia tempo di bilanci.

Nel 2013 ho anche avuto modo di lavorare, con l’Enegan www.enegan.it di Montelupo  Fiorentino (FI), dove ho prima svolto attività di coaching sul management e successivamente supportato, sempre con attività di coaching, l’area commerciale.

Durante l’anno ho osservato un grande cambiamento, nel Management e in tutta l’azienda, sia internamente che riguardo alla rete di vendita, cambiamento caratterizzato da un forte incremento dei risultati, aziendali e individuali.

L’azienda si caratterizza per brillantezza, onestà, efficacia; ho avuto modo di agevolare e verificare personalmente la velocità, l’attenzione per i collaboratori e i clienti, il grande desiderio di fare bene, testimoniato anche da una crescita straordinaria dal 2010 a oggi!

Solo nel corso del 2013 sono state già pagate provvigioni per poco meno di 4.000.000€.

Essa è presente, oltre che in Toscana, anche in varie zone d’Italia, ad oggi a macchia di leopardo; allora, con l’amministratore di Enegan, Giovanni Pucci, ci siamo detti, perché non coprire adeguatamente tutta l’Italia con i nostri agenti di vendita?

Detto fatto, a partire dal 20 gennaio partirà l’attività di reclutamento per:

-         Oltre 150 agenti di vendita

-         Oltre 25 responsabili di zona

-         5 responsabili di distretto

Io, assieme allo staff esistente, avrò il piacere di coordinare le attività su queste zone di lavoro:

-         RM, LT, FR, RI, VT, TR, PG, AN, MC, AP, PU, FE, TE, PE, CH, AQ, FG, BT, BA, TA, BR, LE.

Sarei felice di conoscerti, per valutare assieme a te come possiamo sviluppare  questo business nella tua zona di residenza, per favore mandami un tuo CV a questa mail i.tosi@studiobertoldieassociati.it

Se operi in zone diverse da quelle che ho indicato, per favore manda comunque la tua mail a job@enegan.it , citando questo articolo.

In attesa di potere condividere con te un grande risultato, economico e di crescita personale e professionale, ti auguro un 2014 straordinario!

Alessandro Bertoldi.

A Natale, una riflessione ed un augurio speciale!

Siamo di nuovo a Natale e vicini al Capodanno! E come ogni anno, questo è il tempo dei bilanci , dei buoni propositi, desideri  e, mi auguro, di grandi progetti.

A Natale si sogna in grande, si pensa al futuro prossimo e si è sicuramente più ottimisti!

Ma siamo sicuri che i desideri che formuliamo siano quelli giusti?

Vorrei condividere con voi un grafico molto interessante creato da Mike Dooley, che ho avuto il piacere di conoscere, in occasione di una sua conferenza a Roma, qualche anno fa.

Si tratta della “Matrix”. Mi è sembrato un interessante spunto per una bella, nonché utile riflessione da fare in questo periodo.

 


Impossibile spiegarla e analizzarla nel dettaglio in questa occasione. Chi volesse approfondire può leggere i testi di Mike Dooley o chiedermi via mail.

Adesso però vi chiedo: se doveste fare l’elenco dei vostri 10 desideri più ambiti , cosa scrivereste? Cosa volete realizzare, ottenere, raggiungere nel 2014 o nel futuro?  Cosa chiedete alla vostra Vita?

Vi invito a fare l’elenco adesso, se non l’avete già fatto.

Mike Dooley nel suo schema rappresenta in modo eccezionale una classifica degli obiettivi- desideri comuni a tutti. Analizziamo la sua Matrix, tenendo a mente il vostro personale elenco... in quale colonna andrebbero messi i vostri desideri?

Leggete l'ultima colonna a destra e poi la prima a sinistra. Poi proseguite con la penultima a destra e nuovamente leggete la prima di sinistra… poi la terza da destra, la quarta e così via… vi renderete conto della differenza fra le colonne di destra man mano che ci avviciniamo alla casella “Felicità”? Cosa vi fa pensare questo confronto?

Spesso ci sentiamo delusi e frustati perché non otteniamo quella macchina, perché non abbiamo una casa come quella delle copertine delle riviste, perché quel cliente non ci firma un contratto o perché non possiamo comperare l’ultimo modello di smartphone.

Eppure sono davvero questi gli aspetti importanti della vita? Rifletterci merita. Cosa vogliamo REALMENTE soddisfare con queste obiettivi? Cosa persegue in realtà l’Uomo?

I beni materiali, i soldi, i progetti di lavoro, persino il successo non sono altro che i mezzi “inventati” dall’Uomo per  raggiungere uno stato interiore di soddisfazione che ci avvicina al fine ultimo di ogni Essere: la Felicità. Potremmo fare un intero trattato sulla Felicità, sono innumerevoli i filosofi, psicologi e saggi che se ne sono occupati e che se ne occupano tuttora.

Non sarò certo io a dirvi cosa è la Felicità… Anche perché, in fondo, voi sapete cosa è, perché l’Essere Umano è nato dall’Amore e dalla Felicità. Siamo nati con e da essa ed è verso di lei che tendiamo andare, come se fossimo attirati da una calamita invisibile e magica.

Tutto il  resto è noia, come cita la canzone... La verità è che in fondo siamo tutti uguali, perché tutti tentiamo di essere felici, anche se percorriamo strade diverse... Punto. Quei desideri delle colonne di destra della Matrix non sono altro che “mezzi” per raggiungere la Felicità.

I soldi, la casa, la macchina,  non sono una “fine”, sono un “mezzo”. Tienilo a mente.

Gesù diceva: “… chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto.”

Dunque, non è soltanto importante, ma fondamentale chiedere le cose giuste per essere felici, perché spesso e volentieri, l’insoddisfazione non arriva da ciò che otteniamo o meno, bensì da quello che chiediamo o meno. Si tratta di fare un passo indietro all’origine dei nostri desideri e mettere al centro dei nostri sforzi “Essere Felici”, senza preoccuparci poi tanto dei “maledetti come”, i mezzi che ci riconducono alla Felicità.

Questo è il mio modo per augurarvi un buon Natale, anche a nome di tutto lo straordinario Staff della Bertoldi & Associati: che decidiate di essere felici qui ed ora, perché come diceva Paramahansa Yogananda (il Maestro che tanto piace a mio marito): "Se vuoi essere triste nessuno al mondo può renderti felice.  Ma se decidi di essere felice nessuno e niente può toglierti la felicità!"

La Felicità è uno stato interiore sublime ...  Essere gioiosi e felici è la condizione naturale del nostro Essere.  Non lasciarti ingannare!  Non ingannarti nemmeno da solo creandoti false illusioni. Vuoi e Puoi essere felice, anche qui ed ora. Lo meriti!

 

Buon Natale e FELICE Anno Nuovo!!!

 

Ana M. Alvarez

Resp. Ricerca & Sviluppo e Qualità

dello Studio Bertoldi & Associati

www.studiobertoldieassociati.it

Il mio punto di vista sul futuro dei Professionisti

Nel corso del 2013 ho avuto il piacere di collaborare con molti Professionisti esterni al mio studio di consulenza d’impresa www.studiobertoldieassociati.it .

Con alcuni ho avuto molta soddisfazione e prodotti importanti risultati presso le nostre aziende clienti, con altri ho avuto difficoltà.

A mio avviso L’Italia sta diventando un Paese difficile per i Professionisti, che, a prescindere dal fatto che siano Commercialisti, Consulenti del Lavoro, Avvocati o altro, penso oggi si dividono in due categorie.

Queste sono le categorie “Materia Prima” e “Valore Aggiunto”.

La prima categoria vede coloro i quali forniscono servizi tipo la tenuta della contabilità, le buste paga, il recupero dei crediti (seguendo la prassi tradizionale) o similari, cioè servizi che più o meno tutti i Professionisti simili sono in grado di fornire.

Ci sono poi i fornitori di “Valore Aggiunto”, coloro i quali si distinguono per la fornitura alle imprese di servizi difficilmente reperibili.

Sono fornitori di “Valore Aggiunto” anche i Professionisti che sanno individuare opportunità o problemi che l’Imprenditore non sa di avere, oppure trovano soluzioni alternative ai problemi che loro fino ad oggi non hanno avuto modo di osservare o attuare.

Avendo avuto il piacere di lavorare con alcuni di essi, tra i quali cito Giorgio Laganà, Fabio Cortese, Claudio Valeri, Sandro Coresti, Lorenzo Tassone, Paola Monisso, Roberta Piscedda, Bettina  Giordani, Valeria Bazzini, Nicola Dottore, Livio Varani, Loredana Massimi, Fabio Alerni, mi sono reso conto di quanto il lavoro di un “Consulente Valore aggiunto” possa essere prezioso nei momenti di crisi d’impresa che tanti oggi stanno vivendo.

Ho deciso, viste le grandi collaborazioni create in entrambe le linee di business che tratto con il mio studio di consulenza d’impresa, di prediliggere quelle legate allo sviluppo del business d’impresa e quella legata alla gestione della crisi di impresa e dunque di creare un nuovo Brand che possa certificare il Consulente a “Valore Aggiunto”.

Non una certificazione legata ai soliti schemi, di certo utili, ma legata ai RISULTATI IN GRADO DI PRODURRE da parte del Consulente, ovviamente non legati ai titoli o alla teoria, ma alla pratica, già verificata durante una collaborazione con il nostro studio di consulenza d’impresa.

Nei prossimi mesi prenderà corpo l’iniziativa, per la quale chiedo contributi e suggerimenti, a tutti coloro i quali la pensano come me.

Per favore per i vostri suggerimenti scrivetemi direttamente a a.bertoldi@studiobertoldieassociati.it .

Grazie per l’attenzione e buon lavoro ... ce n’è tanto, per i ”Consulenti a Valore Aggiunto”!!

Alessandro Bertoldi

GUEST STAR al workshop del 10 dicembre a Roma

I contenuti del workshop del prossimo 10 dicembre si arricchiscono! ...SIAMO LIETI DI PRESENTARVI LA TESTIMONIANZA DI UN IMPRENDITORE DI SUCCESSO IN UNO DEI PIU' COLPITI TRA I SETTORI, QUELLO AUTOMOBILISTICO!

Come previsto, parleremo dei mercati attuali, di come si presenta il panorama socio-economico per i prossimi anni, analizzeremo in modo analutico la crisi che le imprese italiane (e non) stanno ancora attraversando e molto altro ancora,  ma la cosa più importante non sarà in sé e per sé quest’analisi, ma le conclusioni e le soluzioni che ne verranno fuori. L’obiettivo del workshop è proporre soluzioni praticabili ed efficaci, che consentano agli imprenditori di guardare con ottimismo il presente ed il futuro, dando alcuni semplici consigli da seguire.

Questo workshop ha come fonte d’ispirazione l’esperienza sul campo degli autori. Ogni considerazione e suggerimento si basa su fatti, sull’osservazione della realtà vissuta affianco a molte imprese clienti.

Inoltre, come accennato, i contenuti del programma sono stati arricchiti con una testimonianza d’eccezione. Dalla teoria dei professionisti del settore della consulenza che condurranno l’evento: Giorgio Laganà ed Alessandro Bertoldi, alla pratica di un imprenditore di successo che, nonostante operi in un settore fortemente indebolito dalla crisi, ha saputo vincere la sfida ed espandersi in questi anni. La sua testimonianza sarà un forte stimolo per tutti noi!. Si tratta di Paolo Angelini, titolare della Concessionaria  auto Autoquattro Srl, con sedi a Rieti e a L’Aquila.

Sentire questa storia di successo e confrontarsi in modo propositivo con chi ce l’ha fatta è un altro buon motivo per non mancare all’appuntamento di martedì, alle ore 14:30 a Roma, presso i Casali Santa Brigida. Prenotati ora!! SCARICA IL MODULO D'ADESIONE QUI. Ci sono solo più 5 posti disponibili, la partecipazione gratuita e la  prenotazione è obligatoria.

Per ulteriori informazioni, visita il sito dell'Associazione Culturale Puntimpresa, che organizza l'evento: www.puntimpresa.it oppure leggi l'articolo correlato, presente nel nostro blog: 10 Dicembre 2013: Una grande giornata, per finire bene il 2013!

10 Dicembre 2013: Una grande giornata, per finire bene il 2013!

Il prossimo 10 Dicembre, presso i Casali Santa Brigida di Roma, lo Studio Bertoldi & Associati, in collaborazione con l'Associazione Culturale Puntimpresa, organizza e partecipa ad una giornata davvero speciale.

Nel pomeriggio ci sarà la seconda edizione del Workshop “PMI: soluzioni operative per vincere nella guerra del mercato”. Un evento che ha avuto un grande successo a Monza lo scorso mese di novembre. I formatori saranno: Giorgio Laganà, che arriva da Milano per l'occasione ed Alessandro Bertoldi. In seguito trovate alcune informazioni utili. Ma se volete leggere tutti i dettagli, ciccate qui: http://www.puntimpresa.it/roma-10-dicembre-2013-workshop-pmisoluzioni-operative-per-vincere-nella-guerra-del-mercato/

Il workshop inizierà alle ore 14:30 e finirà verso le 18:30 - 19:00

Per partecipare GRATUITAMENTE al workshop è necessario prenotare. Potete farlo inviando, entro e non oltre sabato 7 di Dicembre 2013, l'apposito modulo d’adesione, compilato e firmato (clicca qui per scaricarlo in pdf), via mail a: info@puntimpresa.it oppure via fax al n. 06 233216098.

Gli argomenti trattati al Workshop:

- I mercati turbolenti del terzo millennio, le cinque regole che la PMI deve rispettare per uscirne vincente

- Ieri, oggi, domani come pensi di rendere la tua azienda profittevole nei prossimi anni?

- Il denaro, le cinque leggi da seguire per chi si affaccia sul mercato dei capitali

- Quali  aziende riescono a reperire denaro sul mercato dei capitali e come si comportano per ottenerlo

In seguito, alle ore 20:00, terrà luogo la Cena FINE ANNO degli Associati Puntimpresa ( e ospiti)

La partecipazione alla cena è GRATUITA per tutti gli associati Puntimpresa (regolarmente iscritti), mentre per i loro accompagnatori e/o ospiti è previsto un prezzo convenzionato. Il costo a persona per i non associati è:

-          € 30.00 per la cena (4 portate)

* Per coloro i quali vengono da fuori e desiderano anche pernottare presso i Casali Santa Brigida, è stato stipulato un accordo, a condizioni davvero speciali! il costo complessivo (cena + pernottamento) è di € 80,00

Vi INVITIAMO dunque a prenotare la vostra partecipazione al più presto! La procedura è semplice:

-          Associati Puntimpresa: mandare conferma via mail ad info@puntimpresa.it , nonché l’elenco degli accompagnatori e/o dei propri ospiti.

-          Ospiti non associati che in seguito alla loro partecipazione al workshop desiderano restare a cena, indicare nella mail di conferma (con la scheda compilata) o nel fax, la propria intenzione di restare anche per la cena prenatalizia di fine anno.

 

Siamo davvero contenti dei primi passi fatti insieme a Puntimpresa e lieti di partecipare a questa giornata di Festa, insieme a persone speciali, con le quali condividiamo un progetto unico nel suo genere. Se volete anche voi farne parte o semplicemente conoscere da vicino le nostre attività, siete benvenuti.  Vi aspettiamo!

Siamo nell’era del Web Marketing, ma sappiamo davvero cosa sia?

Oggi non c’è azienda, professionista, ente pubblico o privato che non abbia una presenza sul web. Passata la fase dell’ “esserci a tutti i costi”, tipica del web 1.0, siamo ora nella fase dell’ “esserci bene e meglio degli altri”, ovvero il web 2.0, perché esserci non basta più. L’evoluzione costante di un mezzo, internet, in tempi sempre più rapidi, ha costretto tutti a prendere dimestichezza con un mondo complesso fatto di siti, app, social, blog, forum, communities, sharing, cloud, per non parlare di geolocalizzazione, realtà aumentata e chi più ne ha più ne metta. E tutti, nel nostro piccolo, abbiamo acquisito una conoscenza di base sui principali strumenti che il web ci mette a disposizione.

Ma essere degli abili fruitori è sufficiente? Saper postare un commento su Facebook, o avere una pagina Linkedin ci basta? Dialogare in un blog, o crearne uno proprio è web 2.0? E soprattutto, perché lo facciamo?

Se il marketing di Kotler, Porter e colleghi sembra storia antica, obsoleta, trovo che invece i loro insegnamenti siano quanti mai validi oggi, perché partono da un concetto semplice ma fondamentale: senza strategia non si crea valore, e quindi non si produce redditività!

“Con una strategia vincente potete diventare grandi e fare alti profitti! E quindi dobbiamo ricordarci, nell’impostare le nostre strategie, che dobbiamo prefiggerci il profitto come scopo principale, altrimenti ci sarà grande confusione nelle nostre società e verranno prese delle decisioni sbagliate.” (Michael Porter)

Di strategia c’è un grande bisogno se si vuole impostare correttamente un piano di marketing per promuovere un’azienda, un prodotto o un servizio, e presidiare o conquistare il mercato di oggi.

E’ quindi quanto mai importante per chiunque voglia avere una presenza di qualità, riuscire a capire perché è importante esserci e come fare.

Ecco perché Puntimpresa (www.puntimpresa.it) ha organizzato, il 21 novembre scorso a Monza, un workshop formativo sul tema “Web Marketing, nuova era o antiche certezze?”, per fare ordine in questa disciplina, dare una visione generale di cosa offre il web, aiutare le aziende a ri-pensare il modo con cui utilizzano questi strumenti, all’interno di una strategia di marketing seria che miri al ritorno sull’investimento. Solo così sarà possibile scegliere gli strumenti web migliori e più adatti al proprio business.

Il workshop ha offerto ai presenti molti stimoli, spunti di riflessione e punti di vista nuovi su come affrontare il web, in maniera più consapevole e chiara. Un appuntamento che ha riscosso molto interesse e partecipazione attiva, dimostrando quanto ancora c’è da imparare e capire su queste tematiche in continua e costante evoluzione, dove fermarsi non è un opzione, e aggiornarsi è un must.

Questo workshop è stato offerto da Puntimpresa,  associazione culturale che supporta le PMI nello sviluppo del proprio business attraverso la rete, testimoniando il suo impegno nei confronti delle aziende medio piccole del territorio che hanno bisogno di un supporto qualificato su tematiche specifiche.

Paola Monisso

 

In Esclusiva la possibilità di scaricare le slide del corso di Monza, Clicca QUi

Sotto-categorie

Dicono di noi:

proposito della Consulenza Strategica d'Impresa,


Angelo Pieri, Presidente CNA VT

e Amm.re di Pieri Costruzioni Srl

Giovanni Pucci

Dirett. Comm.le Enegan Srl


Guarda tutte le testimonianze video: Testimonianze Video

Leggi le testimonianze scritte: Testimonianze Scritte

 

 

 

 

www.puntimpresa.it

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se continui a navigare accetti. Per saperne di piu'

Approvo